Una cooperativa paneuropea per una trasformazione radicale verso la giustizia sociale, la sostenibilità e la democrazia

Benvenuti nella Cooperativa CosmoPolitica!

Sintesi:

La Cooperativa CosmoPolitica è un'organizzazione che vuole apportare cambiamenti positivi nell'Unione Europea e oltre, sostenendo gli individui e trasformando l'attuale sistema economico, sociale e politico verso una società giusta, sostenibile e felice, chiamata Società dell'Accordo. La Società dell'Accordo si basa sulla democrazia paneuropea, sulla giustizia sociale e sulla sostenibilità ambientale. La Cooperativa offre diverse modalità di coinvolgimento a livelli crescenti di partecipazione, dalla ricezione di una newsletter al diventare membro a tutti gli effetti e partecipare ai processi decisionali.

La Cooperativa sostiene le persone che vogliono orientarsi verso una vita più sostenibile e felice. Fornisce indicazioni su come misurare i progressi verso la sostenibilità e offre risorse pratiche e formazione.

La Cooperativa opera con diversi strumenti di azione collettiva come quelli delle associazioni, delle imprese e dei sindacati, all'interno del sistema economico, sociale e politico esistente. La Cooperativa mira inoltre a trasformare questo sistema, utilizzando strumenti democratici e seguendo una "Strategia 30-40-50" per raggiungere la democrazia paneuropea, la giustizia sociale e la sostenibilità ambientale rispettivamente entro il 2030, 2040 e 2050.

La Cooperativa opera democraticamente come Società Cooperativa Europea, favorendo un ambiente di lavoro cooperativo e rispettoso in cui tutti contribuiscono al lavoro comune. La sua democrazia è di tipo deliberativo e dà ai membri i mezzi per discutere e imparare gli uni dagli altri per prendere decisioni efficaci.

Costruiamo una cooperativa paneuropea per la trasformazione radicale degli individui e della società verso la giustizia sociale, la sostenibilità e la democrazia:

  • sosteniamo le persone nella loro transizione;
  • trasformiamo radicalmente l'economia, la società e il sistema politico verso la giustizia sociale, la sostenibilità e la democrazia;
  • operiamo democraticamente su scala paneuropea, secondo lo statuto di Società Cooperativa Europea senza scopo di lucro.

Uniamo le persone che lavorano e agiscono insieme - che cooperano - in modo democratico, alla scala dell'Unione Europea, per rendere la nostra visione di una società giusta, sostenibile e felice per il XXI secolo, la Società dell'Accordo, una realtà nel 2050 o prima. La Società dell'Accordo si basa su tre pilastri che si sostengono a vicenda: (1) la democrazia paneuropea, in tutte le istituzioni pubbliche e le organizzazioni private (comprese le imprese a scopo di lucro); (2) la giustizia sociale e la fiducia nel futuro per tutti; (3) la sostenibilità ambientale, in particolare: emissioni di gas serra inferiori allo zero. La Società dell'Accordo è radicalmente diversa dalla nostra società contemporanea - in meglio! È anche l'alternativa positiva al collasso globale verso cui ci dirigiamo se non affrontiamo le sfide globali del XXI secolo.

Forniamo a ogni cittadino dell'UE, compreso lei, i mezzi per agire, ora o in seguito, da solo o con altri, con l'intensità che sceglie, verso questi obiettivi di democrazia paneuropea, giustizia sociale e sostenibilità ambientale. Il nostro statuto di Cooperativa Europea (SCE) ci dà la capacità di offrirle, in modo unificato a livello di Unione Europea, una gamma molto ampia di mezzi di azione, a tutte le scale:

  • come una associazione, sviluppando e diffondendo strumenti per la transizione individuale e collettiva verso la sostenibilità ambientale e sociale;
  • come uno sindacato, impegnandoci in un "dialogo sulla sostenibilità" con i dirigenti delle aziende o delle organizzazioni in cui lavoriamo o con cui interagiamo, per spingerli a intensificare la loro transizione;
  • come una azienda, creando un'offerta di prodotti o servizi sostenibili dove non ne esistono;
  • come una organizzazione politica, partecipando attivamente alla trasformazione, attraverso mezzi democratici, dell'attuale quadro legislativo, di budget e normativo.

Le proponiamo quattro livelli di partecipazione crescente alla vita della nostra Cooperativa:

  1. come Ascoltatore, riceverà la nostra newsletter (iscriviti qui);
  2. come Donatore, contribuirà al successo delle nostre attività (dona qui);
  3. come membro della nostra Comunità, parteciperà alle nostre discussioni sul nostro spazio di lavoro interno (registrarsi qui);
  4. come Cooperatore, sarà un membro a pieno titolo della nostra Cooperativa e parteciperà a tutti i nostri processi decisionali, seguendo procedure democratiche di livello mondiale (registrarsi qui).

Sosteniamo gli individui nella loro transizione verso una vita giusta, sostenibile e felice.

Sosteniamo tutti i cittadini, compreso lei, che vogliono impegnarsi, ora, senza bisogno di coordinarsi con altri o di aspettare che vengano prese decisioni politiche, in una transizione verso una vita più giusta, sostenibile e felice.

Per farlo:

La nostra azione cooperativa trasforma radicalmente l'economia, la società e il sistema politico verso la Società dell'Accordo.

Agendo insieme come membri di una cooperativa, sfruttiamo la forza dell'azione collettiva. Questo ci permette di avere un raggio d'azione molto più ampio di quello possibile a livello individuale.

Cominciamo ad agire ora, all'interno del sistema esistente. Trasformiamo radicalmente questo sistema, democraticamente, quando le sue strutture ostacolano la costruzione della Società dell'Accordo.

Cominciamo ad agire ora, all'interno del sistema esistente

Cominciamo ad agire ora, nell'ambito del quadro giuridico, normativo e di bilancio pubblico esistente:

  1. sostenersi a vicenda nei nostri progetti di cooperatori che trasformano l'economia e la società verso la Società dell'Accordo;

  2. definire collettivamente, nelle organizzazioni o nei settori economici in cui lavoriamo o a cui siamo legati, le azioni di quell'organizzazione o di quel settore economico verso la sostenibilità ambientale e sociale, che chiamiamo "Azioni di sostenibilità delle organizzazioni o dei settori", tenendo conto degli interessi di tutte le parti interessate, e difendere collettivamente queste azioni a livello dell'Unione Europea in un "dialogo sulla sostenibilità" con la direzione dell'organizzazione, che dà un senso al nostro lavoro e ci restituisce la fierezza di lavorare in questa organizzazione o in questo settore; e

  3. impegnarsi come organizzazione in prototipi imprenditoriali che sono i precursori delle attività economiche che saranno mainstream nella Società dell'Accordo.

Trasformiamo radicalmente il sistema

Quando l'attuale quadro giuridico, normativo e di bilancio pubblico ostacola l'attuazione delle caratteristiche della Società dell'Accordo, trasformiamo questo quadro in modo democratico, facendo leva sulle istituzioni politiche esistenti, dal comune all'Unione Europea, verso la Società dell'Accordo.

Il processo di trasformazione che promuoviamo segue una "Strategia 30-40-50" a lungo termine e un Piano di Sviluppo concreto con tappe a breve termine.

Per attuare questa "Strategia 30-40-50":

  1. Definiamo le politiche pubbliche che portano alla Società dell'Accordo e che sono integrate nella Strategia 30-40-50, e le sosteniamo nel dibattito pubblico;

  2. Partecipiamo alle elezioni politiche democratiche a tutti i livelli delle istituzioni pubbliche, dal comune all'Unione Europea, sosteniamo le nostre politiche pubbliche, adatte a questo livello di istituzione pubblica, in queste elezioni e conquistiamo posizioni di responsabilità nelle assemblee e nei governi;

  3. Esercitiamo responsabilità politiche nelle istituzioni pubbliche a tutti i livelli, per attuare queste politiche e trasformare così l'Unione Europea e la società verso la Società dell'Accordo, mobilitando le risorse e gli strumenti potenti e concentrati del potere pubblico: regolamentazione pubblica, tassazione, spesa pubblica e investimenti.

Operiamo in modo democratico, secondo lo statuto di una Società Cooperativa Europea

  • Realizziamo noi stessi, con le nostre risorse e sostenendoci reciprocamente, tutte le azioni nell'ambito delle nostre capacità individuali e collettive, che favoriscono lo sviluppo della Società dell'Accordo;

  • Lavoriamo in modo cooperativo e in uno spirito di rispetto reciproco, gentilezza, incoraggiamento e sostegno, in uno spazio sicuro e affidabile, dove ognuno contribuisce al lavoro comune in base ai propri mezzi e alle proprie risorse;

  • Realizziamo insieme ciò che non potremmo mai fare da soli: ci sosteniamo a vicenda nella trasformazione individuale verso una vita giusta e sostenibile; trasformiamo l'economia, la società e il sistema politico su larga scala - fino a quella dell'Unione Europea - verso la Società dell'Accordo;

  • Applichiamo rigorosamente il principio democratico "una persona, un voto" in tutti i nostri processi decisionali, nelle tre fasi chiave di iniziativa, modifica e selezione delle azioni. A tal fine, i nostri processi e strumenti garantiscono una democrazia interna di prim'ordine;

  • La nostra democrazia è deliberativa: ci diamo i mezzi e gli strumenti (in particolare il software) per discutere liberamente e approfonditamente tra di noi, imparare gli uni dagli altri e quindi progredire nella conoscenza e nella riflessione, per poi prendere decisioni che coinvolgano l'intera organizzazione e siano effettivamente attuate;

  • In virtù del nostro status di Società Cooperativa Europea, costituiamo un'unica organizzazione paneuropea riconosciuta in ogni Stato membro dell'Unione Europea come cooperativa.

 

VOI potete contribuire, con la vostra esperienza, i vostri valori, le vostre aspirazioni, a cambiare in meglio l'Unione europea e il mondo.

Scegliete il livello di impegno che più vi si addice:

  1. Ascoltatore: Iscriviti alla nostra newsletter
  2. Donatore: Fare una donazione
  3. Membro della nostra Comunità: Si registri alla nostra rete sociale interna e alla nostra chat room e partecipi alle nostre discussioni
  4. Cooperatore: Si registri alla nostra piattaforma di democrazia deliberativa di livello mondiale e partecipi a tutte le nostre decisioni, comprese l'iniziativa, la modifica e la selezione di tutte le azioni che impegnano la Cooperativa e le sue risorse.

"Cosmopolitico: aggettivo. Che considera le questioni dal punto di vista di un cittadino del mondo".